RECITAL: "Accoglimi sono un bambino"

I bambini delle classi seconde sono i protagonisti del recital intitolato “Accoglimi, sono un bambino”. E’ un’occasione per riflettere sul vero significato del Natale e sul valore dell’accoglienza.
- Chi siamo noi davanti a Gesù Bambino? - si chiedono i piccoli attori.
- Siamo come Giuseppe e Maria che lo accolgono con amore o siamo come Erode che vuole eliminarlo? Siamo pronti ad accogliere chi oggi arriva sui barconi oppure restiamo indifferenti di fronte alle necessità di chi ci sta accanto?
Tra canti natalizi e riflessioni, si è cercato di trovare le risposte a queste domande.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: