PRESEPE VIVENTE


Rappresentazione degli alunni della classe V D, all’interno di uno scenario  di un PRESEPE VIVENTE, magistralmente  allestito dai genitori dei bambini, nell’aula magna della scuola,  del recital  "UN MONDO MIGLIORE… COMINCIA DA TE!"

Il Natale è senza dubbio la festa più attesa dell’anno non solo dai ragazzi , ma da tutti perché è la festa dell’amore e della bontà

Sono trascorsi più di 2000 anni, ma ancora intorno a noi c’è tanto freddo e la fiamma dell’amore non si è ancora accesa a scaldare i cuori degli uomini , induriti dall’indifferenza e dall’egoismo.

C’è sempre più un disperato bisogno di amore in ogni angolo del mondo per ogni uomo e ogni donna, per ogni bimbo e ogni anziano. Ma il mondo continua la sua frenetica corsa all’avere, al godere, al potere. Per tanti è difficile fermarsi , guardare e cercare di capire il Mistero di oggi. Il Mistero del Dio con noi. Il Mistero del PADRE CHE CI DONA IL SUO Bambino.

 

Lo scenario si apre con la nascita di Gesù nella grotta  e l’apparizione dell’ Arcangelo Gabriele ai pastori  che annuncia la nascita del Salvatore, nella città di David. Si prosegue, poi, con l’adorazione dei pastori, dei bottegai, dei bambini;  arrivare, così, ai giorni nostri dove un bambino chiede al pubblico dove si vorrebbe che nascesse Gesù oggi.

Da qui la scena del carcerato, del militare, del manager, del barbone  e della solitudine.
Alcune scene e i canti sono stati supportati da immagini e filmati proiettati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: