SETTIMANA DELLA SCIENZA DEI PICCOLI

 

 

Dal 26 al 31 marzo, per la prima volta nella città di Altamura, presso il primo circolo didattico “IV Novembre”, si terrà la “Settimana della scienza dei piccoli”. Le insegnanti di scuola primaria, infatti, guidati dagli esperti dell’agenzia MULTIVERSI - divulgazione scientifica, daranno vita ad una manifestazione che coinvolgerà decine e decine di bambini e le loro intuizioni legate al mondo naturale. 

I due momenti clou del programma, fortemente voluto dalla dirigente scolastica prof.ssa Massa, saranno la mostra interattiva “Le meraviglie del creato” e lo spettacolo “Magica Scienza”.
Nei primi tre giorni, infatti, gli studenti del IV novembre, saranno catapultati in un mondo affascinante fatto di viaggi interstellari e sogni improvvisi, tra mondi subacquei e immersioni nei venti. La mostra interattiva “Le meraviglie del creato”, che verrà presentata in anteprima assoluta in questo contesto, rappresenterà, inoltre, la conclusione del percorso di formazione che i docenti della scuola hanno frequentato durante tutto l’anno scolastico con gli esperti di Multiversi.
“Le meraviglie del creato – spiega il direttore scientifico e ideatore della mostra dr. Alessio Perniola – vuole essere una veloce passeggiata nel cammino di conoscenza dell’umanità e nel naturale viaggio che ogni bambino intraprende alla scoperta del creato”.
La seconda metà della settimana, invece, sarà dedicata agli aspetti più inaspettati e divertenti della scienza che si sveleranno dinanzi agli occhi di grandi e piccini tramite le magie di “Magica scienza”. Lo spettacolo targato Multiversi, coinvolgerà i bambini in un divertentissimo tuffo negli scherzi del mondo naturale, nei piccoli incantesimi che la scienza si diverte ad offrirci ogni giorno. Dalla fisica alla geometria, dalla chimica all’ecologia, tutti i rami del sapere si uniranno in un’ora di spettacolo esilarante e, al tempo stesso didattico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: